Applicazioni web-based

Internet e le applicazioni web-based

Internet, da “semplice” veicolo per lo scambio di informazioni, sta evolvendo verso una piattaforma per:

  • lo sviluppo, la diffusione e l’esecuzione di applicazioni distribuite (web-based)
  • L’evoluzione delle tecnologie sta radicalmente cambiando il modo di realizzare e diffondere il software i Network Centric Computing,
  • il concetto stesso di software è destinato a mutare per adattarsi alla nuova realtà i Software “free”

Applicazioni che permettono di accedere, tramite web, alle applicazioni / sistemi informativi aziendali Inizialmente, via interfaccia web a preesistenti sistemi aziendali (scarsa integrazione). Successivamente, completa integrazione fra sistemi informativi aziendali tradizionali e i server Web. Tutto il patrimonio informativo (di processo) aziendale può essere utilizzato via Web, ottenendo così una serie di vantaggi tecnologici ed economici.

Possibilità di aumentare o uniformare i canali d’accesso alle applicazioni aziendali:

  • TCP/IP = infrastruttura
  • web-browser = client

Applicazioni web-based: vantaggi

Facilità di aggiornamento e distribuzione, Accesso multi-piattaforma, Riduzione dei costi di gestione (cost-of-ownership), Scalabilità: un’applicazione web-based ben progettata può crescere insieme alle esigenze dell’azienda e diverse dimensioni (rete, server applicativo, database).

Applicazioni web-based: caratteristiche

Contesto di esecuzione Internet, Intranet, Extranet e impatto su: client, requisiti del server, sicurezza.
Gestione della Sicurezza Tecnologia basata su crittografia asimmetrica e certificati digitali Impatto non solo su client, server e processi organizzativi (gestione dei certificati), ma anche integrazione con la politica di sicurezza aziendale autenticazione su server web, autorizzazione tramite database aziendale preesistente. Mantenimento dello stato dell’applicazione: ovvero, informazioni consistenti sullo stato della connessione tra l’utente (browser) e il server (http, …).

Architetture di riferimento per le applicazioni web-based

L’architettura per la progettazione, lo sviluppo, e l’erogazione delle applicazioni web-based ha un ruolo centrale: F interfaccia di progettazione e programmazione tra l’utente (requisiti) e il dominio applicativo (applicazioni aziendali), substrato di riferimento per la risoluzione di problemi comuni ai diversi domini (approccio generale), F disponibilità sempre maggiore di software “free”, il cui codice è a volte disponibile e modificabile.

Architettura a tre livelli

client

Conclusioni

Livello utente, Elaborazione sul client dettata dalle necessità dell’applicazione uLivello applicativo, ASP è ormai una soluzione ben collaudata e molto diffusa.
I Servlet non sono ancora molto usati i prestazioni inferiori alle ASP e carenza di ambienti di sviluppo, ma beneficieranno delle evoluzioni della piattaforma Java i portabilità, manutenibilità progetti complessi uLivello dati, Stored Procedures (app. esterni) per una gestione efficiente. Confinare i punti di accesso ai dati.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *